Impianto deodorizzazione stoccaggio rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi – Tecnoambiente SpA

Home » Project » Impianto deodorizzazione stoccaggio rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi – Tecnoambiente SpA

Dettagli del progetto

  • Cliente: Tecnoambiente SpA
  • Portata: 50.000 Nmc/h
  • Anno: 2005
  • Tipo impianto: Impianto di deodorizzazione e depolverazione aria da dentro di stoccaggio rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi
  • Location: Ponte a Egola - San Miniato (PI)
  • Project Manager: Giovanni Magozzi

Tecnoambiente SpA si trova a Ponte a Egola (PI), nel bel mezzo del comprensorio del cuoio toscano. L’azienda ha realizzato nel 2005 il proprio impianto autorizzato per il trattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi. In particolare il nostro impianto di deodorizzazione dell’aria ed abbattimento delle polveri è stato installato al servizio dell’area di selezione dei rifiuti non pericolosi.

Abbiamo progettato la linea di captazione e ventilazione delle aree di stoccaggio dette “baie”, completamente realizzata in Acciaio al Carbonio Zincato. Ciascuna delle baie è aspirata con cappe del tipo a parete aspirante.

Durante la movimentazione dei rifiuti è altamente probabile che si possano creare polveri che vengono prontamente aspirate dalle cappe e inviate alla sezione di trattamento composta di uno Scrubber V3E-p. La nostra apparecchiatura provvede al corretto abbattimento delle polveri nello stadio Venturi mantenendo la soluzione di lavaggio completamente separata dagli ultimi due stadi di una colonna a riempimento (di cui il primo stadio è Acido ed il secondo Basico-Ossidante).